La Ziliqua tramite un comunicato stampa ha annunciato di aver stretto una partnership con la piattaforma Switcheo. Una piattafora exchange decentralizzata basata sulla blockchain di NEO. Allo scopo di creare un DEX di Ziliqua. Tra meno di due mesi gli utenti della piattaforma potranno scambiare ZIL contro diversi asset. Il motivo è che l’exchange permette il trading crosschain con valute come Ethereum (ETH), EOS, e NEO.

Continuando a parlare di partnership eccone una nuova!

La Ziliqua tramite un comunicato stampa ha  annunciato di aver stretto una partnership con la piattaforma Switcheo. Una piattafora exchange decentralizzata basata sulla blockchain di NEO. Allo scopo di creare un DEX di Ziliqua. Tra meno di due mesi gli utenti della piattaforma potranno scambiare ZIL contro diversi asset. Il motivo è che l’exchange permette il trading crosschain con valute come Ethereum (ETH), EOS, e NEO.

La piattaforma Switcheo al suo attivo ha circa 34 mila utenti appartenenti ad ogni parte del mondo. E possiede una lista di circa 24 cryptovalute. Non possiede procedure KYC (Know Your Customer) e AML (Anti- Money Laudering). Amrit Kumar il Chief Scientific Officer di Zilliqa ha affermato che questa partnership servirà per supportare la stablecoin StraitsX. Il CEO di Switcheo Ivan Poon ha dichiarato chr che la decentralizzazione degli exchange permetteva una maggiore sicurezza. Ciò da la possibilità di poter fare  fare staking con i token ZIL. Come precedentemente annunciato.

La Ziliqua tramite un comunicato stampa ha  annunciato di aver stretto una partnership con la piattaforma Switcheo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui