Uniswap, un mercato di scambio decentralizzato (DEX) basato su Ethereum, ha annunciato oggi che prevede di implementare V2 del suo protocollo nel secondo trimestre di quest'anno. Uniswap V1 ha fornito con successo un'offerta di liquidità automatizzata e aggregata su Ethereum; inoltre, funziona senza molta manutenzione ed è utile per fornire una piattaforma stabile per la conversione di token ERC20. V2 di Uniswap è il successore di V1 e include molte nuove funzionalità e miglioramenti

Novità nel pianeta Ethereum! La scorsa settimana parlavamo di un nuovo gioco per gli utenti Ethereum… vediamo cosa succede oggi!

Uniswap, un mercato di scambio decentralizzato (DEX) basato su Ethereum, ha annunciato oggi che prevede di implementare V2 del suo protocollo nel secondo trimestre di quest’anno.

Uniswap V1 ha fornito con successo un’offerta di liquidità automatizzata e aggregata su Ethereum; inoltre, funziona senza molta manutenzione ed è utile per fornire una piattaforma stabile per la conversione di token ERC20.

V2 di Uniswap è il successore di V1 e include molte nuove funzionalità e miglioramenti. Di seguito una breve panoramica di alcune delle modifiche in arrivo:

  • Coppie ERC20/ERC20, in Uniswap V2, qualsiasi token ERC20 può essere raggruppato direttamente con qualsiasi altro token ERC20.
  • Uniswap V2 implementa nuove funzionalità che consentono feed di prezzo on-chain altamente decentralizzati e resistenti alla manipolazione.
  • I flash swap su V2 di Uniswap consentiranno agli utenti di ritirare quanto vogliono di qualsiasi token ERC20 senza alcun costo iniziale. Gli utenti possono fare ciò che desiderano, purché entro la fine dell’esecuzione della transazione paghino tutti i token ERC20 ritirati, paghino una percentuale di token ERC20 e restituiscano il resto, oppure restituiscano tutti i token ERC20 ritirati.
  • Una serie di miglioramenti tecnici (ovvero contratti intelligenti scritti in Solidity anziché Vyper).
Uniswap, un mercato di scambio decentralizzato (DEX) basato su Ethereum, ha annunciato oggi che prevede di implementare V2 del suo protocollo nel secondo trimestre di quest'anno.

Auto-sostenibilità

Il codice per Uniswap V2 include un piccolo meccanismo di ricarica del protocollo.

All’avvio, il costo del protocollo sarà impostato su 0 e la commissione del fornitore di liquidità sarà dello 0,30%. Se la carica del protocollo è attivata, diventerà 0,05% e la commissione del fornitore di liquidità sarà dello 0,25%. Chi è interessato può consultare l’attuale testnet.

Il lancio di mainnet è previsto nel secondo trimestre di quest’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui