Proprio ieri sera, in uno dei servizi di Striscia la Notizia, si è parlato di bitcoin! Il celebre inviato Marco Camisani Calzolari nel servizio ha esplicitamente detto: “I bitcoin in sè non sono una truffa!”. Lo ha esplicato durante un servizio che trattava delle solite truffe, che parlava di quelli che solitamente raggiungono telefonicamente le persone e, in questo caso specifico, provare a convincerle ad “investire in bitcoin”. Ma la realtà è un’altra: non fanno investire nulla e spillano solo denaro per propri scopi personali. Striscia, in passato, si era già occupata di queste truffe.

Proprio ieri sera, in uno dei servizi di Striscia la Notizia, si è parlato di bitcoin. Non è la prima volta che il programma satirico più famoso d’Italia dedica la sua attenzione al mondo crypto!

Il celebre inviato Marco Camisani Calzolari ha esplicitamente detto: “I bitcoin in sè non sono una truffa!”.

Lo ha sottolineato durante un servizio che trattava delle solite truffe. In particolare si parlava di coloro che, solitamente, raggiungono telefonicamente le persone. In questo caso specifico i truffatori hanno provato a convincere coloro che rispondevano alla chiamata ad “investire in bitcoin”.

Ma la verità è un’altra: non fanno investire nulla e “spillano” solo denaro ai malcapitati per propri scopi personali.

Striscia, come abbiamo già anticipato all’inizio, in passato si era già occupata di queste truffe.

Dall’inviato è stato poi sottolineato un fatto importante: la truffa non è rappresentata dai Bitcoin ma, al contrario, da chi promette rendimenti senza prima avvisare che si tratti di investimenti ad alto rischio (in cui è facilissimo perdere) e che non garantiscono alcun guadagno!

Tutto questo chiarimento è stato possibile e si è concretizzato grazie a Marco Cavicchioli, il quale aveva inviato personalmente due email a Striscia La Notizia per far capire loro che stavano colpevolmente facendo passare un’informazione errata affermando che Bitcoin fosse una truffa.

Cavicchioli aveva invitato proprio il loro stesso inviato, Marco Camisani Calzolari, alla rettifica ed alla correzione di quanto era stato erroneamente esposto dal telegiornale satirico. 

“Sono molto contento che abbiano accolto il mio invito”, dice Marco.

Proprio ieri sera, in uno dei servizi di Striscia la Notizia, si è parlato di bitcoin! Il celebre inviato Marco Camisani Calzolari nel servizio ha detto esplicitamente: “I bitcoin in sè non sono una truffa!”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui