La Securities and Exchange Commission richiede lo scambio ICOBox di pagare oltre 16 milioni di dollari in sanzioni civili, dopo che la piattaforma ha raccolto illegalmente 14 milioni di dollari attraverso la vendita di token non registrati a oltre 2 mila investitori.

La Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti richiede lo scambio ICOBox e il suo fondatore Nikolay Evdokimov di pagare oltre 16 milioni di dollari in sanzioni civili. La piattaforma russa è stata citata in giudizio dalla SEC a settembre per aver raccolto illegalmente 14 milioni di dollari attraverso la vendita di token non registrati a oltre 2 mila investitori. Evdokimov, invece, è condannato a pagare una sanzione civile per un importo di 189 mila dollari.
Secondo il rapporto della FinanzaFeeds, gli imputati dovranno pagare le sanzioni entro 14 giorni dall’entrata della sentenza. L’amministratore ufficiale della piattaforma non ha ancora commentato la notizia.

La Securities and Exchange Commission richiede lo scambio ICOBox di pagare oltre 16 milioni di dollari in sanzioni civili, dopo che la piattaforma ha raccolto illegalmente 14 milioni di dollari attraverso la vendita di token non registrati a oltre 2 mila investitori.

Fonte: https://www.theblockcrypto.com/linked/52600/sec-seeking-over-16m-in-penalties-from-icobox-and-founder-for-securities-violations?utm_source=cryptopanic&utm_medium=rss


Se ti interessano le ultime news sulle criptovalute, ti suggerisco di restare aggiornato sulle ultime criptovalute uscite. Puoi trovare le ultime news su bitcoin sul nostro sito.
Noi non consigliamo acquisti, né investimenti e se decidete di comprare mai più di quanto non siate disposti a perdere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui