La seconda economia più grande del mondo in termini di PIL annuale, la Cina, potrebbe lanciare la propria criptovaluta sostenuta dallo Stato e rilasciarla a sette istituzioni nei prossimi mesi. I rapporti dicono che la tecnologia alla base della criptovaluta è già pronta e che potrebbe essere lanciata già l’11 novembre, una data che coincide con il Singles Day, il giorno dedicato allo shopping in Cina.
Infatti, secondo i rapporti,  la Banca Popolare Cinese emetterà sul mercato una criptovaluta sovrana proprio il prossimo novembre. A commentare la questione è stato Paul Schulte, che ha lavorato come responsabile globale della strategia finanziaria per China Construction Bank fino al 2012. Ha detto che la criptovaluta sarà distribuita a determinate istituzioni e grandi società del Paese. Questi includono la Banca industriale e commerciale della Cina, la Banca di Cina, Alibaba, Tencent, Union Pay e la Agricultural Bank of China.A novembre la Cina avrà la criptovaluta governativa

Tutto pronto per la distribuzione 

Se il progetto della criptovaluta governativa dovesse vedere la luce del giorno, probabilmente è sicuro supporre che la criptovaluta non avrà difficoltà a mettersi nelle mani delle persone. I pagamenti elettronici sono già ben adottati in Cina, mentre le istituzioni che riceveranno inizialmente la criptovaluta saranno responsabili della sua dispersione a 1,3 miliardi di cittadini del Paese.

Fonte: https://cryptopotato.com/china-to-reportedly-launch-government-backed-cryptocurrency-in-novembe/


Molti Stati si stanno muovendo per regolamentare le criptovalute. Resta aggiornato per avere tutte le news criptovalute.
Noi non consigliamo acquisti, né investimenti e se decidete di comprare mai più di quanto non siate disposti a perdere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui