La prossima settimana, un Comitato della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti terrà un'audizione incentrata sull'impatto della blockchain sulle piccole imprese, dato che blockchain e criptovalute stanno influenzando il modo in cui operano sia le grandi società che le piccole imprese! Il Comitato per le piccole imprese terrà un'audizione dal titolo

Essere sempre informati ed aggiornati sul mondo della blockchain e delle criptovalute dovrebbe essere un diritto (e forse un dovere!) di tutti.

Per questo la prossima settimana, un Comitato della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti terrà un’audizione incentrata sull’impatto della blockchain sulle piccole imprese, dato che blockchain e criptovalute stanno influenzando il modo in cui operano sia le grandi società che le piccole imprese!

Il Comitato per le piccole imprese terrà un’audizione dal titolo “Building Blocks of Change: I vantaggi della tecnologia Blockchain per le piccole imprese”, in programma il 4 marzo a Washington DC.

Il comitato, sotto la guida della presidente Nydia Velázquez, si concentrerà sull’uso della tecnologia blockchain per aiutare le piccole imprese a migliorare la produttività, aumentare la sicurezza, aprire nuovi mercati e cambiare il modo di fare business.

Tra i partecipanti alla lista ci sono: Shane Bigelow, CEO di Ownum; Dawn Dickson, CEO di PopCom; Marvin Ammori, consigliere generale per Protocol Labs; Jim Harper, in visita presso l’American Enterprise Institute.

La prossima settimana, un Comitato della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti terrà un'audizione incentrata sull'impatto della blockchain sulle piccole imprese, dato che blockchain e criptovalute stanno influenzando il modo in cui operano sia le grandi società che le piccole imprese!

Stati Uniti imitati dai governi statali

Cripto e blockchain sono spesso in una zona grigia quando si tratta di legislazione e applicazione.

Il 17 luglio, il presidente Velázquez ha anche partecipato ad un’audizione presso il Comitato dei Servizi Finanziari della Camera per discutere riguardo l’impatto della valuta digitale di Facebook (Libra) su “consumatori, investitori e sistema finanziario americano”.

In risposta a potenziali approvazioni normative per la criptovaluta, Velázquez ha dichiarato: “Non vogliamo soffocare l’innovazione, ma abbiamo una buona dose di scetticismo”.

Anche i governi a livello statale stanno facendo lo stesso lavoro del governo degli Stati Uniti, il quale si sta sempre più avvicinando all’accettazione della blockchain e della criptovaluta attraverso audizioni di questo tipo.

Inoltre, New York e New Jersey stanno richiedendo che le società di criptovaluta ottengano una licenza adeguata per operare.

Lo scorso dicembre, infatti, anche i rappresentanti della California hanno proposto una legislazione che fornisse garanzie legali sull’uso della tecnologia blockchain.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui