Il sito di notizie finanziarie coreane Yonhap Infomax ha confermato martedì che la banca centrale coreana era alla ricerca di un'azienda in grado di costruire un nuovo sistema blockchain che migliorasse la tenuta dei registri per il mercato. Il sistema sarebbe progettato per essere condiviso tra le istituzioni finanziarie pertinenti. Nonché la BOK e la Commissione per il commercio equo e solidale. È improbabile che BOK lanci un sistema di obbligazioni blockchain fino a quando non avrà una maggiore chiarezza normativa sul fatto che sarebbe in definitiva responsabile di eventuali guasti o incidenti.

Anche oggi vi parliamo della Corea del Sud. Ieri la protagonista è stata la startup crittografica sudcoreana Content Protocol Team che sta chiudendo e rimborsando gli investitori. Oggi invece il sito di notizie finanziarie coreane Yonhap Infomax ha confermato che la banca centrale coreana era alla ricerca di un’azienda. In grado di costruire un nuovo sistema blockchain che migliorasse la tenuta dei registri per il mercato.

Le transazioni obbligazionarie potrebbero essere registrate sulla blockchain. E potrebbero persino costituire la base per un “sistema di trading con pagamento simultaneo in tempo reale”. Ha detto a Yonhap un funzionario locale. Il sistema sarebbe progettato per essere condiviso tra le istituzioni finanziarie pertinenti. Nonché la BOK e la Commissione per il commercio equo e solidale (FTC), cane da guardia finanziario della Corea. È improbabile che BOK lanci un sistema di obbligazioni blockchain. Fino a quando non avrà una maggiore chiarezza normativa. Dato che sarebbe in definitiva responsabile di eventuali guasti o incidenti.

La banca centrale coreana era alla ricerca di un'azienda in grado di costruire un nuovo sistema blockchain che migliorasse la tenuta dei registri per il mercato.

Il mercato coreano il più forte in Asia

Il mercato obbligazionario coreano è uno dei più grandi mercati in Asia. Secondo il sito di dati finanziari Cbonds. Il governo emette regolarmente debito, che può essere acquistato da investitori stranieri. Il paese è rapidamente diventato un leader regionale. Con l’avvento di obbligazioni responsabili, come le obbligazioni verdi. Che hanno visto le emissioni salire a oltre $ 6 miliardi entro giugno 2019, $ 2 miliardi in anticipo rispetto alla Cina.

Si dice che il BOK sia stato ispirato dalla Banca mondiale, che ha raccolto un totale di $ 108 milioni attraverso due vendite di obbligazioni detenute su una versione privata della blockchain ethereum, insieme alla Commonwealth Bank of Australia. Non è chiaro se l’iniziativa blockchain proposta dalla BOK sarebbe integrata solo con il debito emesso dal governo o se potrebbe essere estesa anche al debito societario. Allo stesso modo, non è chiaro se la piattaforma obbligazionaria blockchain potrebbe essere realizzata per supportare una valuta digitale della banca centrale (CBDC).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui