Blockchain nella spesa pubblicitaria

Tre famose aziende, McDonald’s, Nestlé e Virgin Media, sono entrate in un nuovo progetto pilota blockchain guidato dal Joint Industry Committee for Web Standards. Il progetto servirà per tracciare la spesa pubblicitaria in modo da fornire trasparenza e chiarezza.
Grazie a questo progetto la blockchain sta dimostrando di essere una tecnologia adatta sia per i beni digitali che per quelli fisici. 

Portafoglio digitale del futuro

Civic Technologies si è unita con BitGo per la creazione e il lancio di un nuovo portafoglio digitale Civic Wallet: il primo portafoglio digitale creato con la tecnologia Multisig di BitGo.
Grazie a questa caratteristica innovativa Civic da la possibilità ai propri clienti di avere più controllo e sicurezza sui propri dati personali e quelli crypto.

La Palestina annuncia la criptovaluta

Il primo ministro palestinese Mohammad Shtayyeh ha recentemente annunciato che il suo governo utilizzerà la criptovaluta per aggirare le sanzioni imposte da Israele. L’organismo di governo spera di avere la risorsa digitale pronta entro i prossimi cinque anni.

I dirigenti finanziari vogliono la Blockchain

Nove dirigenti su dieci del settore dei servizi finanziari e assicurativi globali vedono la necessità di un cambiamento digitale trasformazionale, mentre il 53 percento dei dirigenti ammette che ora è il momento giusto per l’adozione massiccia di tecnologie digitali come blockchain, AI e Internet of Things.

I futures di Bakkt

La Piattaforma di futures Bakkt ha annunciato il lancio di test agli utenti per futures Bitcoin giornalieri e mensili.
L’obiettivo di Bakkt è quello di sostenere le istituzioni nell’entrare in questo mercato in maniera sicura. Il Direttore operativo di Bakkt vuole aiutare il futuro della finanza e l’adozione della tecnologia blockchain.


Ogni giorno raccogliamo le news sulla blockchain e tutto ciò che circonda le criptovalute per tenerti sempre aggiornato su queste tecnologie
emergenti ed innovative. Noi non consigliamo acquisti, né investimenti e se decidete di comprare mai più di quanto non siate disposti a perdere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui