Alejandro Machado, fondatore di Open Money Initiative, ha messo in evidenza alcuni casi d'uso di Bitcoin in Venezuela e il modo in cui Bitcoin finisce per funzionare come valuta da ponte.

In questi ultimi giorni c’è grande attenzione a Bitcoin, sia per quanto riguarda il suo andamento e sia per quanto riguarda il suo futuro come valuta virtuale. Per le economie emergenti, ovvero per quei paesi che sono soggetti a inflazione e restrizioni finanziarie, Bitcoin offre molto valore. Il Venezuela, nel recente passato, è stato un banco di prova importante per Bitcoin.

Alejandro Machado, fondatore di Open Money Initiative, ha messo in evidenza alcuni casi d’uso di Bitcoin in Venezuela e il modo in cui Bitcoin finisce per funzionare come valuta da ponte. Ha sottolineato come l’economia stia diventando pesantemente dollarizzata e che per molte persone vi sia una grande incertezza e mancanza di fiducia quando si tratta di persone al potere. Secondo Machado, la confisca può avvenire in qualsiasi momento.

Alejandro Machado, fondatore di Open Money Initiative, ha messo in evidenza alcuni casi d'uso di Bitcoin in Venezuela e il modo in cui Bitcoin finisce per funzionare come valuta da ponte.

Bitcoin domina in Venezuela

Commentando il dominio di Bitcoin tra le criptovalute in Venezuela, il Fondatore di Open Money ha detto: “In Venezuela, Bitcoin è il re. Bitcoin ha un volume di circa $ 5 milioni a settimana, solo in Bitcoin locali… ma è un volume piuttosto salutare per un paese di 30 milioni di persone”.

Tuttavia, per la maggior parte degli individui, Bitcoin funge da valuta ponte, un modo per importare dollari nel paese. Ha aggiunto: “Quindi se sei in Colombia, puoi acquistare Bitcoin qui e puoi venderlo in Venezuela. Ed è così che puoi trasformare i tuoi pesi colombiani in bolivar. Usi Bitcoin come valuta intermedia.”

Machado ha anche sottolineato che in un tale ambiente, Bitcoin non è veramente apprezzato o utilizzato come investimento a lungo termine, e i suoi casi d’uso sono molto più immediati e utili.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui