Andrew Bailey, il prossimo governatore della Bank of England, ha affermato che chiunque investa denaro in Bitcoin dovrebbe essere pronto a perdere tutto! I grandi esponenti della finanza tradizionale continuano a criticare gli investimenti in criptovalute. Questa settimana Andrew Bailey, banchiere britannico che fra due settimane diverrà il nuovo governatore della Bank of England, ha affermato che chiunque investa denaro in Bitcoin dovrebbe essere pronto a perdere tutto. Bailey ha espresso la propria opinione sulla criptovaluta durante un recente incontro del Treasury Select Committee. Ha comunque ammesso che la criptovaluta possiede un certo valore estrinseco, sottolineando al tempo stesso che

Andrew Bailey, il prossimo governatore della Bank of England, ha affermato che chiunque investa denaro in Bitcoin dovrebbe essere pronto a perdere tutto! 

I grandi esponenti della finanza tradizionale continuano a criticare gli investimenti in criptovalute.

Questa settimana Andrew Bailey, banchiere britannico che fra 15 giorni diverrà il nuovo governatore della Bank of England, ha affermato che chiunque investa denaro in Bitcoin dovrebbe essere pronto a perdere tutto!

Bailey ha espresso la propria opinione sulla criptovaluta durante un recente incontro del Treasury Select Committee.

Ha comunque ammesso che la criptovaluta possiede un certo valore estrinseco, sottolineando al tempo stesso che “non ha attecchito tanto quanto la gente si aspettasse“.

Nel dicembre del 2017, in pieno boom di Bitcoin, Bailey aveva definito l’asset digitale estremamente volatile, dando agli investitori il medesimo avvertimento.

Parere condiviso anche dal miliardario Warren Buffett, CEO di Berkshire Hathaway, che lo scorso mese ha affermato: “Sostanzialmente le criptovalute non hanno valore. […]. Non possiedo nessuna criptovaluta, e mai le possiederò. Non ci puoi fare nulla se non venderle a qualcun altro”.

Andrew Bailey, il prossimo governatore della Bank of England, ha affermato che chiunque investa denaro in Bitcoin dovrebbe essere pronto a perdere tutto!

La Bank of England era interessata alle CBDC

Nel maggio del 2018, durante una conferenza a Stoccolma per festeggiare il 350° anniversario di Riksbank, Mark Carney, l’attuale governatore della Bank of England, si era detto aperto all’idea di una Central Bank Digital Currency (CBDC).

Inoltre, la Bank of England ha accettato di partecipare ad un incontro per discutere di CBDC al quale parteciperanno anche le banche centrali di Unione Europea, Canada, Giappone, Svezia e Svizzera.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui