Il rappresentante Shun Otokita del Japan Innovation Party ha sottolineato l'importanza della ricerca di mercato per l'introduzione in Giappone di imposte separate per le criptovalute.

Proprio la scorsa settimana vi abbiamo parlato delle leggi sulla crittografia in Giappone riguardo le criptovalute. Secondo i principali funzionari governativi in ​​Giappone, l’attuale sistema fiscale nazionale non è ancora in grado di accettare dichiarazioni di beni digitali, che potrebbero potenzialmente portare a deflussi all’estero. In una sessione di domande e risposte al Comitato dei bilanci del 6 aprile, il rappresentante Shun Otokita del Japan Innovation Party ha sottolineato l’importanza della ricerca di mercato per l’introduzione in Giappone di imposte separate per le criptovalute.

Otokita era preoccupato per l’attuale sistema di tasse elevate in Giappone. Ha riconosciuto che sarebbe difficile modificare rapidamente il codice fiscale da applicare alle risorse digitali e ha indicato la necessità di ricerche di mercato per determinare quali cambiamenti sono necessari.

Il rappresentante Shun Otokita del Japan Innovation Party ha sottolineato l'importanza della ricerca di mercato per l'introduzione in Giappone di imposte separate per le criptovalute.

Modifiche alle normative sulle criptovalute in Giappone

Poiché non esistono leggi ufficiali per regolamentare le criptovalute in Giappone, la modifica delle normative esistenti è attualmente l’unico modo per le risorse digitali di avere uno status legale nella nazione asiatica. La legge sui servizi di pagamento e la legge sugli strumenti finanziari e sugli scambi inizierà a essere applicata in Giappone dalla Financial Services Agency (FSA) il 1° maggio.

Tuttavia, quando si tratta di tasse, la FSA non ha indagato su transazioni diverse da quelle condotte da scambi di criptovaluta registrati. Aso ha chiesto al comitato di indagare “la tassazione delle transazioni che coinvolgono beni crittografici”, mentre Otokita ha sottolineato che la Japan Cryptocurrency Business Association (JCBA) stava conducendo un’indagine propria sulla questione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui