Ran Neuner, insieme a Yossi Hasson, ha creato un fondo di emergenza volto ad aiutare le startup colpite dall'epidemia di coronavirus.

Proprio ieri vi abbiamo parlato di Jack Ma e della sua solidarietà ai Paesi colpiti da Coronavirus, la pandemia che sta mettendo in ginocchio intere nazioni. Oggi è la volta di Ran Neuner che ha creato un fondo di emergenza volto ad aiutare le startup colpite dall’epidemia di coronavirus. In un comunicato stampa condiviso con CryptoSlate, Neuner ha dichiarato che finora il fondo ha raccolto $ 10 milioni, ma che potrebbero essere raccolti fino a $ 100 milioni a seconda della domanda.

“Le start-up sono la linfa vitale dell’economia e della prossima generazione di grandi imprese”, ha spiegato, affermando che i piccoli team e gli stretti finanziamenti associati alle piccole imprese significano che la maggior parte è a sole settimane dall’interruzione. Il fondo Runway fornisce un modo pratico per alimentare queste start-up intraprendenti, fornendo loro la linea di vita di cui hanno bisogno per sopravvivere e alla fine prosperare.”

Il fondo è stato creato in collaborazione con Yossi Hasson, amministratore delegato di Techstars.

Ran Neuner, insieme a Yossi Hasson, ha creato un fondo di emergenza volto ad aiutare le startup colpite dall'epidemia di coronavirus.

Fondo di emergenza di 100 milioni per startup

Secondo l’annuncio di Neuner, finora sono stati raccolti $ 10 milioni. Tuttavia, ci sono piani per raccogliere da cinque a dieci volte più denaro “a seconda dei requisiti”, ha detto. Il fondo di emergenza cercherà start-up in settori entusiasmanti che hanno già completato i precedenti round di finanziamento e hanno istituito squadre di fondazione. Neuner e Hasson hanno invitato le startup che soddisfano i loro criteri a inviare domande a funding@runway-fund.com o a visitare www.runway-fund.com. Le società idonee riceveranno assistenza nell’esecuzione della dovuta diligenza dall’ampia rete di investitori e fondatori della coppia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui