In molti denunciano il rischio che Justin Sun stia cercando in qualche modo di monopolizzare la rete Steem.

La Tron Foundation di Justin Sun ha acquisito la piattaforma Steemit Inc a metà febbraio. I primi di marzo, dopo un soft-fork reversibile per impedire la centralizzazione della blockchain di Steeme congelare la ricompensa, è stato rapidamente effettuato un voto coordinato tra diversi exchange, tra cui Binance, Huobi e Poloniex

Inoltre, utilizzando i token detenuti dagli utenti dell’exchange, il voto degli scambi ha sostanzialmente trasferito il controllo della blockchain apparentemente “decentralizzata” a un utente che secondo alcuni sarebbe proprio Justin Sun. Nonostante tutte le parti in causa si siano impegnate ad annullare i voti, la vicenda ha causato le dimissioni di alcuni importanti dipendenti di Steemit, tra cui l’head of communications Andrew Levine.

In molti denunciano il rischio che Justin Sun stia cercando in qualche modo di monopolizzare la rete Steem.

Buterin contro Justin Sun

In molti denunciano il rischio che Sun stia cercando in qualche modo di monopolizzare la rete Steem. Questo soprattutto dopo che si sono diffuse le informazioni di un imminente hard fork a Steem, previsto proprio il 20 maggio, in cui potrebbero essere confiscati token da 5 milioni di dollari

Così, dopo questa notizia, il fondatore di Ethereum, Vitalik Buterin, non se n’è stato zitto e ha deciso su Twitter di sganciare una bomba contro Justin Sun dicendo: “Perché gli utenti di Steem non vanno su Hive?”. La risposta di Sun, ovviamente, non si è fatta attendere a lungo: “Perché gli utenti di Ethereum non vanno a Tron?”.

Buterin e Sun non sono nuovi alle discussioni su Twitter. Infatti, circa un mese fa, il CEO di TRON ha accusato Buterin di aver ingaggiato troll di Twitter per attaccare e parlare male di altri progetti. Ancora prima, Buterin ha aveva accusato TRON di aver copiato il white paper di Ethereum, cosa che Sun ha sempre negato.

Certamente questo non sarà l’ultimo scontro tra i due, soprattutto dopo che Justin Sun ha riconosciuto che, come una delle più grandi app decentralizzate che operano su Steem, “Steemit Inc ha sicuramente una certa influenza sulla blockchain di Steem”. E di conseguenza, l’influenza che TRON e Justin Sun possono esercitare sulla blockchain di Steem è motivo di preoccupazione tra i tokenholder. Staremo a vedere come andrà a finire la questione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui