Enargas, il regolatore del gas argentino, ha approvato lo spiegamento nazionale di Gasnet, un sistema di distribuzione di gas naturale basato su blockchain sviluppato da IOV Labs, una società con sede a Buenos Aires. Gasnet, la soluzione di tecnologia di contabilità distribuita sviluppata in collaborazione da IOV Labs e Grupo Sabra automatizzerà i processi cartacei esistenti della nazione e monitorerà i processi dei partecipanti al mercato in termini di qualità e sicurezza.

La soluzione blockchain, come dicevamo già ieri, entra davvero in qualunque settore…

Enargas, il regolatore del gas argentino, ha approvato lo spiegamento nazionale di Gasnet, un sistema di distribuzione di gas naturale basato su blockchain sviluppato da IOV Labs, una società con sede a Buenos Aires.

Gasnet, la soluzione di tecnologia di contabilità distribuita sviluppata in collaborazione da IOV Labs e Grupo Sabra automatizzerà i processi cartacei esistenti della nazione e monitorerà i processi dei partecipanti al mercato in termini di qualità e sicurezza.

Alimentato dalla blockchain aziendale autorizzata da RSK, una piattaforma di contratti intelligenti che supporta la rete Bitcoin, Gasnet è stata inizialmente sviluppata per Gasnor, una delle principali società di gas naturale nel Paese. Tuttavia, Enargas è ora impostato per aggiungere le nove società di distribuzione di gas in Argentina sulla piattaforma.

Secondo quanto riferito, la soluzione Gasnet registra tutte le transazioni relative alla distribuzione del gas sulla blockchain, inclusi nuovi impianti e riconnessioni. Collega, inoltre, i clienti ai giocatori del settore del gas, inclusi installatori, distributori ed Enargas.

Infine, il team afferma che le aziende sulla piattaforma Gasnet saranno anche in grado di utilizzarlo per misurare la qualità dei fornitori di servizi, registrare le certificazioni ed identificare i punti deboli nei loro processi.

Enargas, il regolatore del gas argentino, ha approvato lo spiegamento nazionale di Gasnet, un sistema di distribuzione di gas naturale basato su blockchain sviluppato da IOV Labs, una società con sede a Buenos Aires.

Trasparenza e diminuzione dei costi

Commentando la questione, Diego Gutierrez Zaldivar, CEO di IOV Labs, ha dichiarato che l’integrazione della tecnologia blockchain nell’ecosistema di gas naturale argentino favorirà la trasparenza, riducendo al contempo i costi per i clienti. 

“Siamo molto entusiasti di assistere Gasnor nel fornire maggiore trasparenza e tracciabilità all’industria del gas attraverso la tecnologia blockchain basata su piattaforme RSK e RIF, per fornire agli utenti un servizio economico e un’esperienza migliore”, le sue parole.

RIF è un servizio di nomi sviluppato da RSK, per consentire l’identificazione degli indirizzi blockchain con nomi che possano essere leggibili dall’uomo.

È importante sottolineare che, oltre a promuovere la trasparenza e ridurre i costi per gli utenti, il team ha chiarito che Gasnor renderà più semplice per Enargas applicare una migliore supervisione della conformità nel settore del gas argentino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui