I leader della Casa Bianca e del Congresso hanno siglato un accordo di stimolo da 2 trilioni di dollari per fornire sollievo economico agli americani tra le preoccupazioni del coronavirus. In particolare, l'accordo richiede ancora l'approvazione formale da parte del Congresso e si prevede che i dettagli completi del pacchetto di stimolo saranno pubblicati più tardi oggi. Precedenti trattative indicavano che le persone che guadagnano $ 75.000 con un reddito lordo adeguato o inferiore otterrebbero pagamenti diretti di $ 1.200 ciascuno.

Giusto ieri vi abbiamo parlato di come il dollaro americano fosse pronto alla digitalizzazione. A causa della crisi finanziaria che ha colpito gli Stati Uniti, di conseguenza al coronavirus. Oggi invece il Congresso ha stanziato $ 2 trilioni in aiuto agli americani.

I leader della Casa Bianca e del Congresso hanno siglato un accordo di stimolo da 2 trilioni di dollari per fornire sollievo economico agli americani tra le preoccupazioni del coronavirus.

“Finalmente, abbiamo un accordo”, ha dichiarato Mitch McConnell, leader della maggioranza al Senato, dopo giorni di intense negoziazioni, secondo un rapporto del Financial Times di mercoledì. 

“Il Senato ha raggiunto un accordo bipartisan su un pacchetto di aiuti storici per questa pandemia”, ha dichiarato McConnell, definendo la misura un “livello di investimento in tempo di guerra nella nostra nazione”.

In particolare, l’accordo richiede ancora l’approvazione formale da parte del Congresso e si prevede che i dettagli completi del pacchetto di stimolo saranno pubblicati più tardi oggi. Precedenti trattative indicavano che le persone che guadagnano $ 75.000 con un reddito lordo adeguato o inferiore otterrebbero pagamenti diretti di $ 1.200 ciascuno.

Secondo Chuck Schumer, il più anziano democratico del Senato, l’accordo includeva quattro mesi extra di assicurazione contro la disoccupazione e proibiva alle compagnie aeree salvate di riacquistare azioni o emettere bonus, secondo il rapporto FT.

Secondo quanto riferito, l’ufficio di Schumer ha affermato che l’accordo proibiva alle imprese controllate dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump e da alti funzionari del governo di ricevere aiuti governativi.

I leader della Casa Bianca e del Congresso hanno siglato un accordo di stimolo da 2 trilioni di dollari per fornire sollievo economico agli americani tra le preoccupazioni del coronavirus.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui