Sondaggio Paul: vince Bitcoin

L’ex candidato al Congresso e alla presidenza Ron Paul gode di un’ampia base di fan sui social media e tra le ultime generazioni che si interessano ai cambiamenti pro-libertà nella politica governativa.
Paul ha recentemente condotto un sondaggio su Twitter che ha messo in discussione i suoi seguaci su quale valuta avrebbero voluto mantenere per un periodo di 10 anni. Al momento della stesura, l’oro (XAU) e le banconote di riserva federali (USD) avevano raggiunto solo il 40% degli oltre 80.000 voti contati. Il bitcoin, d’altra parte, era al 51% utile.
In precedenza, Paul aveva condotto lo stesso sondaggio lo scorso dicembre e alla fine ne aveva risposto più di 10.000, ottenendo in questo momento una vittoria del 54% in Bitcoin.Sondaggio Paul: vince Bitcoin

Paul è ancora un po’ scettico

Paul capisce il significato della rivoluzione Bitcoin, ma crede ancora che i beni “tangibili”, ad esempio, qualcosa che puoi tenere in mano, saranno sempre la risorsa dominante e più importante per le transazioni quotidiane.
L’avvento delle società senza contanti non si è ancora reso pienamente presente a grandi menti come Ron Paul. Sembra improbabile che il denaro sarà una modalità di trasferimento dominante (se del tutto inesistente) nel prossimo futuro. In questo modo, e in un momento simile, Bitcoin e altre cryptovalute saranno in realtà molto più “tangibili” in termini di utenti che hanno il pieno controllo su di essi anziché essere ancora di più ai capricci delle banche centrali e dei loro controparti contraffattori.

Paul si interessa alle criptovalute

Da parte sua, Ron Paul ha attenuato la sua posizione sulle criptovalute, recentemente ha chiesto una zona esente da tasse negli Stati Uniti per criptare e sostenere le valute nazionali in concorrenza con il dollaro (ad esempio valute con oro o Bitcoin). Le criptovalute, che sono libere dalla pianificazione centrale e da altre caratteristiche controverse che le valute legali rilasciate dai governi gravati dal debito sono associate, ricadono in modo molto accurato in linea con le filosofie di Ron Paul, che promuovono l’impresa privata, l’innovazione e la libera associazione.

Fonte: https://www.ccn.com/51-attack-bitcoin-wins-ron-paul-investor-poll-again/


Se ti interessano le nuove tecnologie innovative, non puoi non conoscere la definizione di blockchain.
Noi non consigliamo acquisti, né investimenti e se decidete di comprare mai più di quanto non siate disposti a perdere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui