La Atari VCS (Video Computer System), successivamente nominata Atari 2600, fu lanciata nel mercato nel 1977 e continuò ad essere venduta fino al 1991, portando con sé una vasta serie di videogiochi che hanno fatto la storia. E’ proprio grazie a questa fama che i membri della Community di Litecoin hanno salutato con estremo entusiasmo la nuova partnership con OG, lo sviluppatore di giochi Atari.

Chi non conosce la famosissima e storica casa di produzione di videogame Atari, che con la sua console Atari 2600 ha spopolato nel mercato del videogame tra fine anni ‘70 e gli anni ‘80?

La Atari VCS (Video Computer System), successivamente nominata Atari 2600, fu lanciata nel mercato nel 1977 e continuò ad essere venduta fino al 1991, portando con sé una vasta serie di videogiochi che hanno fatto la storia. Pac-Man è tra i giochi più famosi e clonati al mondo. Ha spopolato nel vero senso della parola durante gli anni Ottanta, diventando un’icona dell’intero settore dell’industria dei videogiochi. Partorito dalla mente del programmatore giapponese Tohru Iwatani, allora dipendente della Namco, Pac-Man è un videogioco che ha fatto la storia, in cui la sua diffusione nelle case private parte nel marzo del 1982, quando Atari inizia la conversione del gioco per la sua console.

E’ proprio grazie a questa fama che i membri della Community di Litecoin hanno salutato con estremo entusiasmo la nuova partnership con OG, lo sviluppatore di giochi Atari.

I membri della Community di Litecoin hanno salutato con estremo entusiasmo la nuova partnership lo sviluppatore di giochi Atari.

La partnership

Avete capito bene Atari è entrata in partnership con Litecoin, che diventerà il mezzo di pagamento per i token Atari che si prevede vengano lanciati verso settembre. Il Token Atari verrà utilizzato sia per gestire gli acquisti nell’ecosistema Atari, che come metodo di pagamento.

Litecoin potrà essere utilizzato  per l’acquisto della nuovissima console di gioco che verrà presto lanciata sul mercato, con uno sconto.

La nuova console Atari VCS consiste in un ibrido per PC/console che consentirà agli utenti di:

  • poter giocare con i grandi classici e con le novità; 
  • trasmettere video in 4K;
  • poter creare app e videogiochi e condividerli.

Il fondatore di Litecoin Charlie Lee non nasconde l’entusiasmo per questa partnership:

“Sono diventato un ingegnere del software perché amavo i videogiochi e ho imparato a programmare in giovane età. Ho dei bei ricordi della mia prima console, l’Atari 2600. Sono entusiasta di questa collaborazione con Atari e presto della possibilità di preordinare l’Atari VCS con LTC! ”, ha dichiarato in un post su Twitter.

“Molti di noi ricordano di essere cresciuti e di aver giocato ad Atari” e a ha aggiunto È bello vedere Litecoin essere utilizzato in vari modi all’interno dell’ecosistema Atari, dall’acquisto della nuova console di gioco Atari VCS all’utilizzo come mezzo per investire in token Atari. La Litecoin Foundation è entusiasta di vedere le possibilità che una partnership come questa può avere non solo per Litecoin e criptovalute, ma anche per l’industria dei giochi e i fan di Atari per tutta la vita.”

In risposta all’entusiasmo di Charlie Lee, il CEO di Atari, Fred Chesnais risponde:

Siamo lieti di avere Litecoin come mezzo di pagamento per le vendite dei token Atari. La facilità d’uso e i bassi costi di transazione di Litecoin lo rendono perfetto per l’uso insieme al token Atari e ad altri progetti “.

Questa è una grande svolta per il mondo delle criptovalute, entrare nel mondo del videogame significa guadagnare una grande fetta di mercato e molta visibilità che non è poco

Chissà se dopo la mossa di Atari anche la Sony che gestisce la console Playstation o la Microsoft con Xbox cercheranno dei crypto-partner. Staremo a vedere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui