Sono questi i catalizzatori che influenzano il rimbalzo a “V” delle criptovalute

Il mondo delle criptovalute si è risvegliato con numeri brillanti e più verdi, dai tetri numeri del giorno precedente. Che sono stati influenzati dalla tensione geopolitica in corso nel mondo. Il recupero a passo di corsa dei beni digitali dalla directory crypto, hanno alzato il market cap del business in misura maggiore.

Che è attualmente in bilico intorno a $1.71 T, essendo in crescita di circa il 7.24% nell’ultimo giorno. Lo stupefacente recupero ha lasciato la gente del business nella curiosità. Chi sta ora riflettendo sui possibili catalizzatori che hanno alimentato il volo catapultante?Leggi anche: La recente inversione aiuterà il prezzo di Bitcoin(BTC) a raggiungere i 42.000 dollari questo fine settimana?

Sono questi gli stimolanti dietro il rimbalzo dell’industria Crypto?

Come accennato in precedenza, la ripresa a passo veloce del mercato delle monete digitali ha lasciato lo spazio incuriosito. Di conseguenza, la gente ora sta contemplando le ragioni dietro l’innesco. Ci sono numerosi fattori che potrebbero aver alimentato collettivamente l’inversione di tendenza. Una di queste notizie è quella delle banche ucraine che limitano i prelievi a 100.000 UAH a persona.

Di conseguenza, le limitazioni che limitano l’autorità sul proprio denaro hanno spinto il fermento intorno alle valute decentralizzate. Altre notizie includono gli annunci provenienti dal Regno Unito di escludere totalmente le banche russe dal loro sistema finanziario. Oltre a bandire il paese dal sistema di pagamento internazionale “Swift”.

Il presidente degli Stati Uniti che emette sanzioni contro la Russia è un altro catalizzatore. La notizia delle nazioni che riducono le restrizioni è stata forse un fattore che ha aiutato la paura di scenari estremi a diminuire. Questo ha ulteriormente instillato la speranza tra le persone in tutto il mondo. Al contrario, l’industria è consapevole delle iniziative e degli interessi legati alla crittografia di Russia e Ucraina.

Successivamente, il conteggio crescente delle donazioni in criptovalute potrebbe essere un altro fattore. Le fonti suggeriscono che le donazioni in Bitcoin per l’Ucraina hanno superato 1 milione di dollari. In precedenza, i dati della società di analisi blockchain Elliptic hanno citato che quasi 400.000 dollari in BTC sono stati donati ad una ONG ucraina in un lasso di tempo di 12 ore.

Concludendo, il mercato nel corso degli anni ha rimbalzato verso la crisi una volta che lo shock iniziale è svanito. Il che, in aggiunta ai fattori di cui sopra, potrebbe aver influenzato gli investitori dalle tasche profonde a prendere in carico il mercato. Detto questo, si spera che la tensione prevalente intorno alla bagarre geopolitica trovi un trattato pacifico e armonioso.

Disclaimer Finanziario
Disclaimer: Le criptovalute sono strumenti volatili che possono fluttuare ampiamente in un molto breve lasso di tempo e, quindi, non sono adatte a tutti gli investitori. A parte i CFD, il trading di criptovalute non è regolamentato e, pertanto, non è vigilato da nessuno. Quadro normativo UE. Il tuo capitale è a rischio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here