OpenSea subisce un attacco di “phishing”, gli utenti perdono NFT per milioni

Gli utenti di OpenSea sono stati ancora una volta vittime di hacking ieri, con milioni di valore di NFT rubati. Mentre la fonte dell’attacco rimane indeterminata, il CEO del mercato NFT, Devin Finzer, ha twittato che si tratta probabilmente di un attacco di phishing e non collegato direttamente alla piattaforma. Tuttavia, ha sottolineato che le indagini sono ancora in corso.

Gli utenti di OpenSea perdono le loro partecipazioni NFT

I registri della blockchain

mostrano che gli hacker sono stati in grado di ottenere l’accesso ai portafogli degli utenti e rubare diversi NFT. Finora, gli NFT rubati includono Bored Apes, Mutant Apes, e diverse altre collezioni popolari. L’aggressore ha rubato quasi 2 milioni di dollari di NFT. Finzer ha anche confermato questo affermando che l’aggressore ha 1,7 milioni di dollari di Ethereum nel suo portafoglio dalla vendita di alcuni NFT rubati.

Sembra anche che alcuni degli NFT rubati siano stati restituiti. In un caso, l’hacker ha restituito tutti gli NFT rubati da un portafoglio, tranne il Bored Ape. Tuttavia, OpenSea sta ancora lottando per determinare cosa è successo e ha dichiarato che le indagini sono in corso.

Non crediamo che sia collegato al sito web di OpenSea. Sembra che 32 utenti finora abbiano firmato un payload malevolo da un attaccante, e alcuni dei loro NFT sono stati rubati.

Ha anche incoraggiato coloro che sono stati colpiti dall’attacco a contattare il supporto di OpenSea su Twitter. In aggiunta a questo, Finzer ha dato consigli su come gli utenti possono proteggersi e non approvare l’accesso alla loro collezione NFT.

OpenSea è sicuro?

Se Finzer ha ragione e questo è un attacco di phishing, allora l’hacker ha scelto il miglior momento possibile per effettuare l’attacco. Questo perché OpenSea ha appena rilasciato uno smart contract venerdì, invitando gli utenti a migrare le loro partecipazioni ad un nuovo smart contract. Lo smart contract in questione ha corretto un altro exploit sulla piattaforma.

Con questo nuovo exploit solo settimane dopo che gli utenti hanno perso milioni di NFT per prezzi più bassi, ci sono preoccupazioni sul fatto che OpenSea sia sicuro. Il più grande mercato di NFT registra miliardi di transazioni mensili e detiene la maggior parte della quota di mercato. Ma le crescenti preoccupazioni su quanto sia sicuro possono portare gli utenti verso altre piattaforme.

Altre piattaforme come LooksRare sono già emerse come validi concorrenti per OpenSea. Inoltre, la maggior parte delle borse, tra cui Coinbase e Binance, stanno anche creando il proprio mercato NFT. Con l’emergere di diversi rivali, il mercato leader potrebbe perdere il suo dominio nel settore se i suoi problemi di sicurezza persistono.

Disclaimer Finanziario
Disclaimer: Le criptovalute sono strumenti volatili che possono fluttuare ampiamente in un molto breve lasso di tempo e, quindi, non sono adatte a tutti gli investitori. A parte i CFD, il trading di criptovalute non è regolamentato e, pertanto, non è vigilato da nessuno. Quadro normativo UE. Il tuo capitale è a rischio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here