L’unità Cloud di Google forma un nuovo team Web 3 per capitalizzare il crescente spazio delle criptovalute

  • Google prevede di rendere la sua piattaforma Cloud il luogo di riferimento per gli sviluppatori nello spazio crypto e Web3.
  • Il team di Google sta attualmente costruendo strumenti Web3 e mira a semplificare il processo di costruzione ed esecuzione di nodi blockchain per convalidare e registrare le transazioni.

Il gigante tecnologico Google sta immergendo le dita dei piedi nello spazio emergente della crittografia e del Web3 attraverso il suo braccio di cloud computing. Un nuovo rapporto suggerisce che il braccio cloud di Google sta costruendo un team che si occuperà di offrire servizi agli sviluppatori che utilizzano applicazioni blockchain.

L’ultimo sviluppo arriva mentre più giganti tecnologici stanno lavorando per entrare nel mercato emergente delle criptovalute. In una e-mail di venerdì scorso ai dipendenti, Amit Zavery, un vice presidente di Google Cloud ha detto che mira a rendere Google Cloud Platform la prima scelta per gli sviluppatori del settore. Concorrenti come Amazon e Microsoft che offrono soluzioni di cloud storage stanno già lavorando in questa direzione. Nell’e-mail, Zavery ha scritto:

Mentre il mondo è ancora presto per abbracciare Web3, è un mercato che sta già dimostrando un enorme potenziale con molti clienti che ci chiedono di aumentare il nostro supporto per Web3 e le tecnologie Crypto correlate.

I sostenitori di Web3 hanno lavorato per creare un sistema peer-to-peer decentralizzato. Credono che un tale sistema formerà la prossima generazione di internet. Tuttavia, un tale sistema sfida anche lo stato attuale del Web largamente controllato dalle grandi corporazioni.

Il ruolo di Google nel mondo Web3

Google dice che si concentrerà sull’offerta di servizi back-end agli sviluppatori che hanno interesse a costruire il proprio software Web3. Può anche aiutare Google ad afferrare più quote del mercato dell’infrastruttura cloud. Attualmente, concorrenti come Amazon e Microsoft sono già avanti nello spazio.

Tuttavia, questa mossa aiuterà ad ottenere un’esposizione indiretta allo spazio emergente delle criptovalute. Parlando alla CNBC, Zavery ha detto:

Non stiamo cercando di far parte dell’onda delle criptovalute direttamente. Stiamo fornendo tecnologie per le aziende da utilizzare e sfruttare la natura distribuita di Web3 nelle loro attuali attività e imprese.

Così, Google sta lavorando alla costruzione di un team per gli strumenti Web3. All’inizio di quest’anno, nel mese di gennaio, l’unità Cloud di Google ha svelato i piani per il Digital Assets Team per lavorare con i clienti. Google ha detto che stava esplorando come i clienti possono effettuare pagamenti utilizzando i beni digitali.

In futuro, Google prevede anche di implementare un sistema che potrebbe rendere facile per le persone esplorare facilmente i dati blockchain. Allo stesso tempo, mira anche a semplificare il processo di costruzione ed esecuzione di nodi blockchain per convalidare e registrare le transazioni. Ha inoltre osservato che lo strumento di Google può funzionare in altri ambienti di calcolo come Amazon Web Services.

La scommessa di Google sulla blockchain

Come detto, i principali giganti tecnologici hanno esplorato il mondo delle criptovalute e della blockchain. Zavery crede che le applicazioni blockchain continueranno a trovare la loro strada nel mainstream. L’ex CEO di Google Eric Schmidt ha recentemente detto che anche lui è molto entusiasta del Web 3.0.

Microsoft e Amazon sono attualmente davanti a Google nello spazio del cloud computing. Ma l’adozione precoce del Web3 può probabilmente dare Google ha un po’ di vantaggio.

Disclaimer Finanziario
Disclaimer: Le criptovalute sono strumenti volatili che possono fluttuare ampiamente in un molto breve lasso di tempo e, quindi, non sono adatte a tutti gli investitori. A parte i CFD, il trading di criptovalute non è regolamentato e, pertanto, non è vigilato da nessuno. Quadro normativo UE. Il tuo capitale è a rischio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here