La comunità di Terra vota per finanziare una partnership da 40 milioni di dollari con una grande franchigia sportiva statunitense

La comunità Terra ha approvato una proposta per stabilire una partnership esclusiva con una grande franchigia sportiva statunitense. Originariamente presentata da Terraform Labs, la società dietro la blockchain Terra, la proposta richiedeva 40 milioni di UST dal Terra Community Trust (TCT) per assicurare un accordo di partnership esclusiva di 5 anni che avrebbe visto il marchio Terra trasmesso a milioni di utenti. La votazione si è conclusa il 9 febbraio – con oltre 227 milioni di voti raccolti in 48 ore, più del 98% ha sostenuto la proposta.

Un piano ambizioso per portare Terra alle masse

L’ecosistema Terra ha avuto una crescita fulminea nel 2021, accogliendo centinaia di migliaia di nuovi utenti e vedendo il suo token nativo LUNA salire alle stelle in valore. Anche la stablecoin proprietaria di Terra, UST, ha visto la sua capitalizzazione di mercato aumentare significativamente l’anno scorso, rendendola un degno concorrente per i giocatori più vecchi e consolidati come USDC e DAI.Tuttavia, la blockchain rimane ancora relativamente sconosciuta al mercato più ampio. Per spingere ulteriormente la crescita di Terra e per coinvolgere più utenti nuovi alle criptovalute, Terraform Labs, l’azienda dietro la blockchain, si è presentata con una proposta ambiziosa e costosa: creare una grande partnership.

La scorsa settimana, l’azienda ha richiesto 40 milioni di UST per finanziare una partnership del marchio Terra con una franchigia sportiva in una delle quattro principali leghe sportive professionali degli Stati Uniti. E anche se la proposta ha redatto il nome della franchigia sportiva, dicendo che il nome sarebbe stato rivelato dopo che la proposta fosse passata e la partnership fosse stata stabilita, molti credono che il valore della partnership renda una squadra della MLB una scelta ovvia.

“Il Franchise è un leader nel mondo dello sport con esperienze all’avanguardia per i fan e sta cercando di fare un ingresso in grande stile nel mondo della crittografia. L’accordo di partnership include l’esposizione del marchio Terra ai più preziosi diritti non di denominazione che una franchigia sportiva può offrire”, si legge nella proposta.

La proposta ha richiesto 38,15 milioni di dollari dal community pool per finanziare un accordo di partnership di 5 anni. La partnership promuoverebbe il marchio Terra in tutte le parti della franchigia, compresa la sua sede e le reti TV. L’accordo vedrà la piscina pagare 37,5 milioni di dollari alla franchigia per cementare l’accordo. Altri 650.000 dollari saranno pagati per coprire i costi di costruzione, ristrutturazione e riprogettazione della sede della franchigia. Il club e la lounge più importante del franchising saranno ribattezzati come Terra Club e contrassegnati con il logo e i messaggi di Terra. Il logo Terra sarà visibile in tutte le trasmissioni televisive della sede del franchising.

Targeting perfetto

Mentre il raggiungimento di una così alta visibilità nei media tradizionali avvicinerà certamente il marchio Terra a milioni di nuove persone, è il pubblico esistente del franchising che ha il potenziale per fare la più grande differenza per Terra. Secondo la proposta, il precedente sponsor del franchising ha visto un aumento del 94% nella probabilità dei fan di usare i loro servizi rispetto alla popolazione generale. Circa il 34% dei fan del franchising sono più propensi a provare il prodotto o il servizio di uno sponsor, e il numero raddoppia quando lo sponsor ha sostenuto una causa o un’iniziativa come parte della partnership.

I correntisti del franchising hanno una capitalizzazione di mercato totale di oltre 1 trilione di dollari e includono più aziende Fortune 100 e Fortune 500. Più di due terzi dei possessori di abbonamenti della franchigia hanno unreddito individuale superiore a 125.000 dollari, mentre il 42% di loro possiede un diploma post-laurea.

Nonostante la mancanza di informazioni riguardanti la dimensione della sua base di fan, la partnership con un franchising come questo potrebbe migliorare significativamente la posizione di Terra con gli investitori nuovi alla crittografia. Una partnership da 40 milioni di dollari dà certamente legittimità a una criptovaluta e la fa emergere dal mare di asset volatili come un investimento fattibile. La proposta di Terraform accenna anche ad altre possibili collaborazioni con il franchising.

“In particolare, continueremo a lavorare per espandere questa partnership in nuove aree vantaggiose per la comunità Terra sotto una finestra di negoziazione esclusiva con il franchising”.

Una gran parte della comunità Terra crede che questo potrebbe includere accordi esclusivi per prezzare i biglietti degli eventi della franchigia in LUNA o UST, così come offrire benefici con NFT emessi sulla blockchain Terra. Il destinatario della partnership da 40 milioni di dollari di Terra deve ancora essere rivelato. Mentre la proposta è stata approvata oggi, la franchigia non sarà rivelata fino a quando la partnership sarà ufficialmente stabilita e i 37,5 milioni di dollari saranno stati trasferiti.

Disclaimer Finanziario
Disclaimer: Le criptovalute sono strumenti volatili che possono fluttuare ampiamente in un molto breve lasso di tempo e, quindi, non sono adatte a tutti gli investitori. A parte i CFD, il trading di criptovalute non è regolamentato e, pertanto, non è vigilato da nessuno. Quadro normativo UE. Il tuo capitale è a rischio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here