I londinesi perdono migliaia di sterline con i casi di “crypto scippi” in aumento

  • La rapina cripto coinvolge un mix combinato di furto fisico e intellettuale che sta dilagando nello spazio cripto.
  • I ladri di solito rubano gli smartphone degli individui e accedono alle app di crittografia per trasferire i beni digitali.

I residenti di Londra hanno affrontato una grande sfida con i ladri che prendono di mira gli investitori di cripto per strada in casi di “scippi di cripto”. Questo è un caso interessante in cui il crimine informatico sta accadendo per le strade di Londra piuttosto che online.

Secondo le indagini della polizia di Londra, i criminali stanno rubando i telefoni cellulari degli individui in strada per avere accesso ai loro beni crittografici. Un caso recente riguarda uno smartphone rubato vicino alla stazione di Liverpool.

Anche se la vittima ha ricevuto il suo telefono, ha scoperto che 5.000 sterline di Ethereum sono state spostate dal suo conto Coinbase. I ladri aka “crypto muggers” hanno rubato migliaia di sterline dagli smartphone delle vittime. Una delle maggiori perdite individuali è stata di 28.700 sterline. Qui il ladro ha costretto l’uomo a sbloccare il suo telefono tramite il sensore di impronte digitali.

Un altro caso è stato quello di un uomo che si è avvicinato a un gruppo di persone che si sono offerte di vendergli della cocaina. Si è poi spostato con loro in un vicolo, tuttavia, è stato colto alla sprovvista. I ladri lo hanno tenuto contro il muro e hanno sbloccato l’applicazione crypto attraverso il riconoscimento facciale. Più tardi, hanno trasferito 5.000 sterline di XRP dal suo conto crypto. David Gerard, l’autore di Attack on the 50 Foot Blockchain spiega:

È una sorta di rapina in criptovaluta. Se vengo derubato e mi costringono a fare un bonifico bancario, la banca può tracciare dove sono andati i soldi e ci sono tutti i tipi di ritorni. Si può invertire la transazione. Con le criptovalute, se le trasferisco nel mio portafoglio di criptovalute ho le tue monete e non puoi riaverle indietro.

Tracciare le transazioni crypto

A differenza della carta moneta, la cosa buona della cripto è che tutte le transazioni vengono registrate sulla blockchain. Gurvais Grigg, CTO del settore pubblico di Chainalysis ed ex dipendente dell’FBI, spiega che ci sono abbastanza tracce per risolvere tali crimini.

Grigg ha aggiunto che per i criminali di trasferire beni rubati, “devono fornire un indirizzo di portafoglio e, molto probabilmente, useranno di nuovo quell’indirizzo di portafoglio in futuro. È anche necessario portarlo ad uno scambio se si vuole trasformarlo in valuta fiat”.

Ha aggiunto che gli investigatori di solito usano queste tracce di carta digitale per rintracciare hacking di criptovalute del valore di diversi milioni di dollari. Ma tracciare le transazioni più piccole e i crimini una tantum potrebbe essere impegnativo per gli investigatori. Grigg aggiunge:

Un furto individuale di una piccola somma potrebbe non ottenere l’attenzione della polizia o di una grande agenzia di polizia. Se potessero mettere insieme una più grande cospirazione di attività, dove le persone lo stanno facendo più di una o due volte, i servizi di polizia probabilmente presterebbero attenzione.

Secondo la polizia della città di Londra, gli incidenti di scippo di criptovalute hanno avuto luogo in piccole parti di Londra durante la seconda metà del 2021.

Disclaimer Finanziario
Disclaimer: Le criptovalute sono strumenti volatili che possono fluttuare ampiamente in un molto breve lasso di tempo e, quindi, non sono adatte a tutti gli investitori. A parte i CFD, il trading di criptovalute non è regolamentato e, pertanto, non è vigilato da nessuno. Quadro normativo UE. Il tuo capitale è a rischio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here