Gemini: Caratteristiche e Funzionalità dell’Exchange

Tra i migliori exchange presenti oggi sul mercato troviamo Gemini, una piattaforma con la quale è possibile effettuare negoziazioni di criptovalute in una maniera semplice ed immediata. Gemini Trust Company, nata nel 2015, è una società di New York che è riuscita a raggiungere in pochissimo tempo una buona posizione di mercato, diventando un exchange molto popolare per gli appassionati di criptovalute. Vediamo le principali caratteristiche della piattaforma.

Caratteristiche e Funzionalità

Gemini è considerata una delle piattaforme di exchange più popolari in virtù dei vari servizi offerti. Ad oggi Gemini si collocando tra le prime 40 al mondo in termini di volume di scambi eseguiti giornalmente.

Tra le varie funzionalità messe a disposizione dall’exchange Gemini, oltre alla possibilità di fare negoziazioni con i diversi asset presenti, la piattaforma si è anche specializzata nel trading e nel servizio di custodia delle criptovalute. Inoltre Gemini gode di una regolamentazione ufficiale fornita dal NYSDS. 

Gemini
Gemini: Caratteristiche e Funzionalità dell’Exchange

Come Registrarsi sulla Piattaforma

Per iniziare ad operare sulla piattaforma di exchange Gemini occorre collegarsi al sito ufficiale e andare sulla home page cliccando sul tasto Get started. Di qui si avvierà il processo di registrazione finalizzato alla creazione di un account personale.

Comparirà una schermata che consentirà l’inserimento di alcuni dati personali come nome, cognome, un proprio indirizzo email valido e una password inventata. Per poter andare avanti bisognerà poi accettare termini e condizioni. Lo step successivo consiste nell’inserimento di un numero di telefono, fondamentale semplicemente per consentire l’attivazione dell’autenticazione a due fattori, che consente di aumentare il livello di sicurezza del proprio account.

Dopo qualche secondo si riceverà un sms sul cellulare inserito contenente un codice di sicurezza automatico che andrà riportate nello spazio dedicato sulla piattaforma per poter confermare e convalidare il numero di cellulare registrato. Stessa procedura verrà eseguita per la conferma dell’indirizzo email, che andrà autenticato cliccando sul link ricevuto all’indirizzo email inserito precedentemente.

All’interno della schermata successiva bisognerà inserire ulteriori informazioni personali utili a Gemini per poter definire il livello di esperienza negli investimenti. Completati questi step basta solo scansionare un proprio documento di identità per rendere l’account diventa attivo e solo dopo aver ricevuto una comunicazione certificativa dell’abilitazione del profilo sarà possibile cominciare ad operare sulla piattaforma. Gemini inoltre offre la possibilità di associare al proprio account un proprio conto bancario così da rendere immediati i trasferimenti. 

Come Operare sulle Criptovalute su Gemini

Dopo aver concluso correttamente la fase di registrazione a Gemini basterà effettuare il login al proprio account. Per iniziare qualsiasi operazione però è importante cominciare con un deposito iniziale. Per effettuare questo deposito iniziale Gemini mette a disposizione degli utenti una serie di strumenti di pagamento, tra cui anche il bonifico bancario. Per depositare occorre entrare nel menù personale, cliccare la voce Trader Funds e inserire l’importo desiderato e il metodo di pagamento preferito. L’operazione di concluderà cliccando sulla voce Deposit

Per poter comprare criptovalute invece bisognerà per prima cosa accedere alla sezione dedicata all’exchange. Qui compariranno tutte le criptovalute negoziabili e gestite da Gemini. Gemini supporta oltre 50 valute digitali, c’è solo l’imbarazzo della scelta della propria valuta preferita. Individuata la criptovaluta che si desidera acquistare per concludere la transazione basta cliccare sull’icona corrispondente, step che consente inoltre di accedere ad analisi e statistiche così da fare una valutazione preliminare dell’andamento di mercato della criptovaluta prescelta. A questo punto basta inserire la quantità che si desidera e concludere l’acquisto cliccando Buy.

Per la vendita la procedura è la medesima dell’acquisto. Basta quindi scegliere la criptovaluta che si vuole vendere, cliccare sull’icona relativa e selezionare Sell. Gli step per la compravendita di criptovalute sono molto semplici e soprattutto immediati.

Altrettanto intuitiva è la procedura di trasferimento di criptovalute. Se si desidera infatti traserire le proprie criptovalute ad un wallet privato esterno o ad un altro exchange bisogna accedere al proprio wallet digitale presente nell’area riservata di Gemini, cliccare sulla voce Send ed indicare quantità ed indirizzo a cui si vuole trasferire la valuta digitale. Per un trasferimento ancora più rapido, Gemini offre la possibilità di operare mediante scansione del QR code da eseguire con il proprio smartphone per trovare immediatamente l’indirizzo di destinazione del trasferimento. 

Costi e Commissioni

Come abbiamo visto, prelevare dall’exchange Gemini è molto semplice, inoltre i prelievi sono completamente gratuiti a condizione che vengano effettuati meno di 10 prelievi al mese. Se si desidera prelevare mediante bonifico bancario è prevista una limitazione di 10.000 dollari per account personali e pari a 100.000 dollari per account aziendali.

Per quanto riguarda i costi, la percentuale di commissione che Gemini applica su ogni operazione effettuata è pari allo 0.25% . Questa commissione può subire delle riduzioni all’aumentare del volume delle criptovalute commercializzate. 

Considerazioni Finali

Uno dei principali vantaggi della piattaforma Gemini è la semplicità nell’utilizzo. Se si cerca infatti un exchange rapido e senza troppi tecnicismi questo fa al caso vostro. Inoltre Gemini può essere considerato uno degli exchange più avanzati in termini di sicurezza, che lo rende la piattaforma perfetta per gli investitori neofiti.

L’unica nota dolente di Gemini è l’assenza della versione italiana della piattaforma, cosa però superabile grazie ai servizi di traduzione messi a disposizione dei diversi browser. Infine occorre ricordare che Gemini, a differenza di altri exchange, non consente di effettuare depositi con carta di credito o prepagata. In ogni caso è possibile considerare questa piattaforma come un interessante strumento per iniziare a negoziare le proprie criptovalute.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here