Flare Network collabora con Algorand per il ponte Bitcoin

Liquidità a catena incrociata

I ponti sono probabilmente la più importante area di attenzione per le blockchain nel 2022. L’interoperabilità tra le catene è fondamentale per sbloccare in modo sicuro

la liquidità e fornire agli utenti di criptovalute strumenti affidabili per spostare denaro e beni da una catena all’altra. Un protocollo che sta guadagnando vapore in questo settore è Flare Network.

Flare offre una proposta davvero unica. La loro rete mira a portare la capacità dei contratti intelligenti tra le catene che non supportano nativamente i contratti intelligenti. Questo è il motivo per cui Flare è così popolare tra i sostenitori di XRP, in quanto Ripple sembra essere uno dei principali obiettivi di Flare. Questo vale anche per Stellar ($XLM), Dogecoin, Litecoin e Bitcoin.

Algorand Grant

Poiché Bitcoin ha centinaia di miliardi di dollari intrappolati in uno stato illiquido, permettere a Bitcoin di fare un ponte verso Algorand può scatenare DeFi dove normalmente non potrebbe esistere. Questo è il motivo per cui la Fondazione Algorand ha assegnato a Flare una sovvenzione a 7 cifre per sviluppare un ponte Bitcoin nell’ecosistema Algorand.

Molto entusiasta di annunciare:

Stiamo costruendo un ponte #Bitcoin per @Algorand!

Consegnando in modo sicuro #Bitcoin ad Algorand
Ingegnerizzando un $BTC FAsset
Integrando il consenso per migliorare la sicurezza del ponte
Ricevendo 7-figure Supagrant #Flare $FLRhttps://t.co/WU24tRe0KV

– Flare ️ (@FlareNetworks) 26 aprile 2022

Flare non si basa su approcci multi-firma, ma piuttosto sull’uso del consenso e della mitigazione del rischio al fine di prevenire i difetti di sicurezza che hanno afflitto i ponti cross-chain senza sosta. Secondo l’annuncio, il ponte “garantirà l’interoperabilità senza fiducia tra ALGO e BTC, più altri token non smart contract come DOGE, LTC, XRP e XLM”.

Steve Wozniak Revealed His Crypto Portfolio

La tecnologia dietro il ponte

L’idea è quella di sovralimentare l’utilità dell’ecosistema di ogni catena. Flare utilizza un protocollo unico oracolo (FTSO) e un connettore di stato per ottenere una comunicazione sicura. Gli oracoli portano i dati fuori dalla catena sulla catena. Sono di fondamentale importanza per decentralizzare i contratti intelligenti. Lo state-connector è necessario per convalidare lo “stato” corrente, compresi i saldi dei conti, le transazioni e i dati dei contratti intelligenti tra le catene.

Essenzialmente, permette alla Algorand Virtual Machine, e ai nodi che la ospitano, di “parlare” all’altra catena e raggiungere il consenso. Normalmente, le altre catene non possono connettersi ad una data Virtual Machine che esegue contratti intelligenti se non sono “compatibili”. Potete leggere di più su questo, qui.

La tecnologia dietro Flare permetterebbe l’interoperabilità tra la catena Algorand e qualsiasi altro smart contract Layer 1 con un aggiornamento. Il ponte sarà completamente assicurato e utilizzerà un nuovo asset sintetico di Bitcoin (FBTC) per sbloccare la liquidità di Bitcoin in DeFi, NFTs, e che Web3 ha da offrire su Algorand e la rete Flare stessa. A differenza dei beni avvolti, come il Bitcoin avvolto su Algomint, Flare utilizza una tecnologia diversa per l’accesso cross-chain ess.

Nuovi partner

Sean Rowan, CTO e co-fondatore di Flare ha parlato della partnership affermando: “Abbiamo un enorme rispetto per il team Algorand, e siamo entusiasti di sviluppare un ponte sicuro e senza fiducia per l’ecosistema Algorand”. Ha detto che l’approccio di Flare è un passo avanti nella “interoperabilità sicura e decentralizzata tra tutte le catene”.

Siamo entusiasti di dare il benvenuto a @FlareNetworks nell’ecosistema Algorand. Creare e sviluppare infrastrutture DeFi chiave con un ponte verso Bitcoin, aprendo opportunità per ulteriori collaborazioni e innovazioni. #GreenCrypto #AlgoFam pic.twitter.com/0vkPlB7PXo

– Algorand Foundation (@AlgoFoundation) 26 aprile 2022

Oltre all’ovvio vantaggio di collegare Bitcoin ad Algorand, questa partnership permetterà a XRP, Algorand e alle loro comunità incredibilmente forti di unirsi. Immaginate di usare il vostro $XRP su Algorand DeFi? Questo sarebbe un affare piuttosto significativo. Questo è un altro importante passo per i concorrenti di Ethereum come Algorand, e anche XRP, per dimostrare che possono competere.

Disclaimer Finanziario
Disclaimer: Le criptovalute sono strumenti volatili che possono fluttuare ampiamente in un molto breve lasso di tempo e, quindi, non sono adatte a tutti gli investitori. A parte i CFD, il trading di criptovalute non è regolamentato e, pertanto, non è vigilato da nessuno. Quadro normativo UE. Il tuo capitale è a rischio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here