Cos’è Interchain Security e perché è così importante per l’ecosistema Cosmos (ATOM)?

Informal Systems, una società di sviluppo basata su Cosmos, ha pubblicato la prima anteprima del più recente modello di sicurezza condivisa da aggiungere all’ecosistema Cosmos. Oltre a fornire sicurezza alle blockchain Cosmos, questo modello renderà anche il processo di lancio di una blockchain molto più facile e più accessibile. Ci immergiamo più a fondo nel modello Informal Systems soprannominato “Interchain Security” e l’impatto che avrà sull’ecosistema Cosmos.

Condividere la sicurezza su Cosmos, una blockchain alla volta

L’introduzione delle reti Proof-of-Stake (PoS) ha rivoluzionato lo spazio blockchain, rendendo possibile per gli utenti di garantire la rete con la loro quota di token, piuttosto che il tasso di hash. Più grande è la rete e più prezioso è il suo token, più sicuro diventa – come più valore viene puntato, diventa più difficile per i cattivi attori effettuare attacchi. Tuttavia, le blockchain PoS piccole ed emergenti lottano con un basso market cap e una bassa quantità di risorse. Un basso numero di stakers e una piccola quantità di valore puntato rende la rete più vulnerabile agli attacchi, influenzando la sua posizione sul mercato.

L’ecosistema Cosmos è stato costruito per essere “l’internet delle blockchain” e facilitare una rete di reti interconnesse e interoperabili costruite sulla stessa infrastruttura. Il Cosmos Hub condivide quindi la sicurezza con altre blockchain, prestando il suo capitale da utilizzare per la validazione dei blocchi su catene più piccole. Varie reti blockchain hanno adottato vari tipi di sicurezza condivisa, tra cui optimistic rollup, zk-rollup e sharding. Interchain Security è la categoria di sicurezza condivisa specifica di Cosmos, costruita usando il protocollo di comunicazione Inter-Blockchain (IBC).Interchain Security sta arrivando su Cosmos

La prima panoramica di Interchain Security, la categoria di sicurezza condivisa specifica di Cosmos che usa #IBC – il protocollo di comunicazione Inter-Blockchain, di @informalinc è qui!

Controlla https://t.co/ngdGO2RkpJ

– Cosmos – Internet delle Blockchain ️ (@cosmos) 2 febbraio 2022

In parole povere, Interchain Security permette al Cosmos Hub di essere incaricato di produrre blocchi per una catena di consumo. Questo viene fatto permettendo ai suoi validatori di gestire due nodi – uno per il Cosmos Hub e uno per la catena dei consumatori. Per partecipare alle catene di consumo, i validatori sono tenuti a scommettere gettoni ATOM.

Qualsiasi prova di inattività o comportamento scorretto sulla catena dei consumatori viene immediatamente inviata alla catena dei fornitori, dove i token ATOM puntati possono essere distrutti utilizzando un meccanismo chiamato “slashing”. Il protocollo di comunicazione Inter Blockchain (IBC) è usato dalla catena dei consumatori per comunicare con il Cosmos Hub e tenere traccia di quali validatori stanno partecipando al sistema di sicurezza Interchain e segnalare eventuali tempi morti.

Informal Systems, la società di sviluppo dietro Interchain Security, ha annunciato oggi che ha quasi completato la prima versione della sua sicurezza condivisa specifica per Cosmos. Interchain Security v1 dovrebbe essere completata entro la fine di questo trimestre e lanciata ufficialmente su Cosmos nel Q2 2022.

V1 permetterà a chiunque di lanciare una blockchain usando lo stesso set di validatori del Cosmos Hub facendo una proposta di governance. Se la comunità Cosmos accetta la proposta, la catena del consumatore si lancia ed eredita immediatamente la piena sicurezza del Cosmos Hub.

Cosa rende Interchain Security così importante

Mentre l’ecosistema Cosmos è stato intorno per un bel po’, raggiungendo decine di pietre miliari lungo la strada, il lancio di Interchain Security potrebbe essere il suo aggiornamento più importante ancora. Il valore che Interchain Security porta a Cosmos va molto più in profondità del semplice aumento della sicurezza della rete. Riesce a riunire diversi gruppi di utenti e ridurre il conflitto di interessi tra di loro.

In primo luogo, Interchain Security renderà possibile il Practical Hub Minimalism, una filosofia strategica che guida il Cosmos Hub, senza sacrificare l’efficienza della piattaforma. Practical Hub Minimalism, come suggerisce il nome, è una convinzione che il Cosmos Hub dovrebbe avere il minor numero possibile di caratteristiche. Questo, sostengono i suoi sostenitori, rimuove le vulnerabilità di sicurezza e riduce la possibilità di un conflitto di interessi tra gruppi di utenti che potrebbe portare ad un hard fork.

Poiché l’attuale Cosmos Hub aggiunge costantemente nuove caratteristiche, molti dei suoi utenti sono preoccupati che la sicurezza della rete venga compromessa. Interchain Security sarà in grado di soddisfare questi “minimalisti dell’hub” permettendo a ciascuna di queste caratteristiche di diventare una catena separata. Queste catene separate potrebbero poi essere programmate per avere i propri token di governance e le proprie tasse, incentivando i validatori a partecipare.

E con più catene che si uniscono all’ecosistema Cosmos, più costoso diventa per i cattivi attori manipolare la rete. Poiché la sicurezza di una rete è spesso misurata in quanto è costoso attaccarla, più valore viene versato in Cosmos – più sicuro diventa. Interchain Security permetterà anche al Cosmos Hub di collegare il valore del token ATOM alle sue catene di consumo. Questo significa che qualsiasi potenziale cattivo attore dovrebbe tenere conto anche del market cap di ATOM quando attacca una catena di consumo.

“Interchain Security permette a Cosmos di rimanere fedele alla sua filosofia di sovranità e open source e permette alle blockchain di integrarsi economicamente ma non politicamente”, hanno spiegato gli sviluppatori di Cosmos in un post sul blog l’anno scorso.

Disclaimer Finanziario
Disclaimer: Le criptovalute sono strumenti volatili che possono fluttuare ampiamente in un molto breve lasso di tempo e, quindi, non sono adatte a tutti gli investitori. A parte i CFD, il trading di criptovalute non è regolamentato e, pertanto, non è vigilato da nessuno. Quadro normativo UE. Il tuo capitale è a rischio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here