Bitcoin fatica a raggiungere i 100 mila dollari? Thiel incolpa Warren Buffet e altri

  • Peter Thiel, co-fondatore di PayPal, ritiene che alcuni importanti finanziatori americani siano la ragione per cui Bitcoin non ha potuto raggiungere i 100 mila dollari.
  • Thiel ha specificamente chiamato fuori il CEO di Berkshire Hathaway Warren Buffett, il CEO di JPMorgan Chase Jamie Dimon, e il CEO di BlackRock Larry Fink come membri di una “gerontocrazia finanziaria”.

L’anno scorso, un rapporto pubblicato dal team di ricerca sulle criptovalute della banca britannica Standard Chartered ha previsto che Bitcoin potrebbe raggiungere i 100 mila dollari entro dicembre 2021 o all’inizio del 2022. Molti altri analisti, tra cui Bloomberg, nel suo Crypto Outlook Report, hanno previsto che il Bitcoin era più vicino a raggiungere i 100.000 dollari che a scendere a 20.000 dollari.

Tuttavia, l’asset digitale potrebbe andare solo fino a 69.000 dollari nel novembre 2021 prima di prendere una picchiata.

Peter Thiel, co-fondatore di PayPal e Venture Capitalist ritiene che alcuni importanti finanziatori americani sono la ragione per cui Bitcoin non ha potuto colpire questo obiettivo di prezzo previsto. Thiel ha specificamente chiamato fuori il CEO di Berkshire Hathaway Warren Buffett, il CEO di JPMorgan Chase Jamie Dimon, e il CEO di BlackRock Larry Fink. Li ha etichettati come membri di una “gerontocrazia della finanza”.

Secondo lui, Warren Buffett è un “nonno sociopatico di Omaha”, che si è unito ad altri per danneggiare Bitcoin con la loro campagna di investimenti ambientali, sociali e di governance (ESG).

Quando scelgono di non allocare in Bitcoin, questa è una scelta profondamente politica, e dobbiamo fare pressione contro di loro.

Nell’ottobre dello scorso anno, Thiel ha dichiarato che era un buon segno quando il Bitcoin ha superato i 60.000 dollari. Associando il boom del Bitcoin all’inflazione sempre crescente, ha detto che era un segno del crollo del regime “decrepito”.

BlackRock dietro la decisione di Tesla di sospendere Bitcoin come opzione di pagamento?

L’anno scorso, Tesla ha annullato la sua decisione di accettare Bitcoin come opzione di pagamento dopo aver citato le preoccupazioni ambientali associate all’algoritmo proof of Work del mining di Bitcoin. È stato poi riferito che BlackRock si diceva fosse dietro la decisione di Tesla.

La gerontocrazia finanziaria che gestisce il paese attraverso qualsiasi sciocco termine di fabbrica di odio come ESG che hanno, contro quello che chiamerei, quello che dobbiamo pensare come un movimento giovanile rivoluzionario.

Nella sua dichiarazione, ha preso una frecciatina al presidente della Federal Reserve Jerome Powell, dicendo che dovrebbe essere grato di avere Bitcoin come ultimo avvertimento.

Mr. Powell – persone come lui – dovrebbero essere estremamente grati a Bitcoin perché è l’ultimo avvertimento che avranno. Hanno scelto di ignorarlo, e dovranno pagarne le conseguenze negli anni a venire.

I tentativi di ottenere un commento da BlackRock si sono rivelati sterili, tuttavia, un portavoce della società ha fatto riferimento ai giornalisti alla lettera di Fink indirizzata agli azionisti il mese scorso. Nella lettera, ha dichiarato che un sistema di pagamento digitale dal design ponderato può ridurre drasticamente il riciclaggio di denaro e la corruzione. Ha inoltre affermato che può ridurre il costo delle transazioni transfrontaliere.

JPMorgan e la Berkshire Hathaway Inc di Buffett non hanno risposto alle richieste di commento. Thiel ha investito pesantemente in Bitcoin ed è stato anche coinvolto nell’investimento in società e scambi di criptovalute basate su blockchain.

Disclaimer Finanziario
Disclaimer: Le criptovalute sono strumenti volatili che possono fluttuare ampiamente in un molto breve lasso di tempo e, quindi, non sono adatte a tutti gli investitori. A parte i CFD, il trading di criptovalute non è regolamentato e, pertanto, non è vigilato da nessuno. Quadro normativo UE. Il tuo capitale è a rischio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here