0x DEX per alimentare la piattaforma sociale NFT di Coinbase

  • Il token ZRX ha guadagnato il 53% negli ultimi giorni dopo l’annuncio della partnership tra 0x e Coinbase.
  • Il protocollo alimenterà la piattaforma sociale NFT di Coinbase grazie alle sue basse spese di gas e alle molteplici capacità di smart contract.

Lo scambio decentralizzato (DEX) 0x, basato su Ethereum, ha stretto una partnership con Coinbase per alimentare la piattaforma sociale di token non fungibili (NFT) appena lanciata da quest’ultima. La notizia ha visto ZRX, il token nativo del protocollo 0x salire ad un massimo di cinque mesi.

Da notare che 0x è un protocollo open-source sviluppato da 0x Labs. Il protocollo consente lo scambio peer-to-peer (P2P) di token attraverso un numero crescente di blockchain. Alcune di queste reti sono Polygon, Binance Smart Chain (BSC), Avalanche e Fantom.

L’accordo con il più grande scambio di criptovalute d’America è uno dei più grandi successi di 0x. In un post sul blog, Coinbase dice che ha scelto il protocollo per alimentare la sua piattaforma NFT poiché offre costi di transazione più bassi in modo competitivo, rispetto ad altre blockchain. Altre ragioni per la partnership, secondo 0x Labs sono:

Con il potente supporto di swap NFT multi-catena e il set di funzionalità più robusto di qualsiasi protocollo di scambio NFT, 0x era la scelta ovvia per alimentare il nuovo mercato.

Inoltre, il team di sviluppatori dice che con il “protocollo 0x v4 che è fino al 54% più efficiente di gas, gli utenti del mercato Coinbase potranno godere di bassi costi di trading”.

Coinbase collabora con 0x per il progetto NFT

È importante notare che 0x v4, lanciato all’inizio di quest’anno, permette lo swapping multi-catena di NFT. Lo swapping di NFT, proprio come lo swapping di token, permette agli utenti di scambiare oggetti digitali da collezione.

E oltre a permettere il 54 per cento in meno di tasse sul gas, i contratti intelligenti di 0x permettono royalties per i creatori. I contratti intelligenti supportano anche le inserzioni gratuite non custodiali su qualsiasi marketplace NFT basato su 0x, tra le altre piattaforme.

Dopo l’annuncio della partnership, il token ZRX è salito per scambiare a 1,18 dollari, un prezzo che è stato visto l’ultima volta nel novembre 2021. Nonostante sia stato corretto a 1,02 dollari al momento della segnalazione, ZRX è ancora in crescita del 38,1% nelle ultime 24 ore. Il token ha anche registrato un massimo di 24 ore di 1,15 dollari, in aumento del 53% nell’ultimo giorno. Il volume di scambio del token è anche salito del 3.311% nell’ultimo giorno. ZRX è attualmente alla posizione 111, con un market cap di 868 milioni di dollari.

Sulla partnership, Will Warren, co-fondatore e co-CEO di 0x Labs ha osservato:

Siamo entusiasti che Coinbase stia usando 0x per alimentare il loro nuovo mercato sociale per NFT e prevediamo che questo lancio sbloccherà una massiccia ondata di nuovi utenti nello spazio blockchain.

La piattaforma sociale NFT di Coinbase

Annunciata per la prima volta nell’ottobre 2021, la versione beta della piattaforma NFT di Coinbase è entrata in funzione ieri. Per cominciare, la piattaforma è utilizzabile solo con portafogli auto-custodia come Coinbase wallet, MetaMask, e portafogli che supportano il protocollo WalletConnect. La piattaforma permette l’acquisto e la vendita di NFT, oltre all’interazione sociale tra gli utenti.

In futuro, lo scambio intende incorporare servizi di custodia NFT opzionali. Coinbase prevede anche di permettere agli utenti di acquistare NFT con un conto Coinbase o anche una carta di credito.

Disclaimer Finanziario
Disclaimer: Le criptovalute sono strumenti volatili che possono fluttuare ampiamente in un molto breve lasso di tempo e, quindi, non sono adatte a tutti gli investitori. A parte i CFD, il trading di criptovalute non è regolamentato e, pertanto, non è vigilato da nessuno. Quadro normativo UE. Il tuo capitale è a rischio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here